×

Questo sito utilizza cookie analitici di terze parti per il suo funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie clicca qui.
Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

IL PREMIO

Condividi l'iniziativa

iscriviti

CHE COS’È
Il Fertility 2.0 Award è il premio che Merck dedica alla fertilità e alla prevenzione dei fattori che potrebbero alterarla.
Il premio è rivolto ai giornalisti di testate online e agli utenti della Rete ed ha le seguenti finalità:

Il tema dell’edizione 2016 è “La condivisione a sostegno della fertilità: confronto, relazione, informazione”.

Il web, infatti, offre importanti opportunità sia per la condivisione di informazioni attraverso i contenuti giornalistici, sia per la condivisione delle esperienze ed emozioni di chi racconta in rete il proprio percorso di ricerca della genitorialità; sono proprio le testimonianze che, spesso, rappresentano la chiave di volta per trovare il coraggio di affrontare il problema dell’infertilità.



CHI PUÒ PARTECIPARE
Sono previste due categorie:

COME PARTECIPARE
Per partecipare al Fertility 2.0 Award 2016, basta aver pubblicato il proprio contributo in una data compresa tra il 1° gennaio 2016 e il 30 novembre 2016 e iscriversi utilizzando il form di registrazione. Ogni partecipante può candidare fino a 3 contributi.

I PREMI
Il Fertility 2.0 Award mette in palio 7 premi.
Per ognuna delle due categorie, la giuria assegnerà 3 premi del valore di € 2.000 ciascuno ai lavori considerati più meritevoli. 

Inoltre, quest’anno uno dei tre premi destinati alla categoria “Informazione giornalistica online” sarà riservato al miglior articolo di un giornalista under 35.

Anche per questa edizione, il Fertility 2.0 Award si arricchisce di un premio speciale del valore di € 1.000 per “la menzione del pubblico”: saranno gli stessi utenti del web a scegliere, tra le 10 migliori opere selezionate dalla Giuria tecnica, il contributo migliore iscritto nella categoria “Testimonianze e Condivisione”.

Per saperne di più leggi il bando integrale.


iscriviti